LTS RACING TEAM...NOVE ANNI DI ORGOGLIO FATTO IN CASA

....150 GARE, 42 VITTORIE ASSOLUTE, 52 PODI ASSOLUTI, 121 VITTORIE DI CATEGORIA IN UN MARE DI SPETTACOLO..... LTS RACING TEAM "COLTIVIAMO PROGETTI PER MIETERE SUCCESSI"!!!

AGM Srl IN COLLABORAZIONE CON LTS RACING TEAM NOLEGGIA PER SINGOLE GARE E/O PROGRAMMI


PER ULTERIORI INFO E COSTI

TINABURRI ALESSANDRO 339.2098652 OPPURE CONTATTACI SU ltsracingteam@virgilio.it

martedì 11 ottobre 2016

LIBER CANTA FRATELLI D'ITALIA!!!!


E' stata lunga e faticosa ma alla fine puoi cantare l'inno Tricolore.... FEDERICO LIBER  e la sua GLORIA C8P EVO con i colori LTS RACING TEAM è CAMPIONE ITALIANO VELOCITA' MONTAGNA CATEGORIA E2SS 1600  e con il risultato ottenuto nell'ultima prova della Pedavena - Croce D'Aune FEDERICO vince anche il TROFEO NORD di Categoria e conquista il terzo posto nella classifica di GRUPPO E2SS anticipato solo dai motori 3000 di Merli e Bottura. Ma anche l'ultimo ostacolo è stato duro da superare e le prove del sabato hanno avuto bisogno di un aiuto nel momento in cui la frizione dava segni di cedimento. Si sono raccolti tutti i FRATELLI di FEDERICO per spingerlo a conquistare gli ultimi punti, tutti lo hanno spinto, quelli presenti come lo staff della LTS RACING TEAM che corso in soccorso ha accompagnato il pilota veronese alla vittoria e quelli che in settimana avevano lavorato per permettergli di essere al via, dal meccanico MATTEO all'amico SIMONE SERAFINI che consegnava prima della gara una carrozzeria pronta a tagliare di nuovo l'aria.... tutti insieme, tutti in questa gara, per salire in alto, per stringersi tutti come FRATELLI D'ITALIA. "E' stata una stagione difficile, domenica dopo Cividale ero a pezzi avrei voluto fermarmi, ma la forza me l'hanno data proprio loro,  i ragazzi del LTS RACING TEAM, i piloti come VENTURATO che pur non correndo mi ha seguito, chi mi ha rimproverato per il mio lamentarmi, gli amici che nel corso della stagione e in settimana hanno lavorato per me come MATTEO  e SIMONE insieme alla mia famiglia DANIELA  e il piccolo ALBERTO, oggi ho corso più per loro che per me perchè era giusto che questo scudetto fosse di tutti. In questa stagione tante volte la fortuna mi ha girato le spalle ma fra le difficoltà abbiamo portato a casa tante vittoria in campionati e trofei  Italiani ed Internazionali. Ringrazio l'LTS RACING TEAM  e l'amico ANDREA dell'OFFICINA MONTAGNA che mi hanno sempre seguito in gara, gli sponsor come ALBATROS di CAPRINO, la CARROZZERIA DONATONI, SIMONE della CARROZZERIA SERAFINI e il team PIRELLI con cui ho la fortuna di collaborare e che ha creato un pneumatico sempre performante in ogni condizione. Dedico una pezzo di questa stagione anche ai tanti tifosi che sempre mi aspettano col sorriso ed un applauso lungo il percorso, a volte sei concentrato e sembra di non vedervi ma vi garantisco che anche voi fate parte di quella forza che mi permette di dare sempre il massimo....ora è tempo di festeggiare e riposarsi un po', poi penseremo al 2017....grazie a tutti!!!".......Stringiamoci a corte FEDERICO chiamò......NOI CAMPIONI D'ITALIA!!!!



giovedì 6 ottobre 2016

LIBER A DENTI STRETTI!!!

Non è facile portare a termine giornate di gara come il fine settimana della Cividale -Castelmonte, non è facile quando la sfiga si accanisce e non te ne fai una ragione, non è facile quando pensi di aver ragione e poi la realtà si rivela diversa, non è facile quando tanti pensieri ti passano per la testa e ti vien voglia di spegnere il motore.... ma se sei un pilota, se sei un "salitaro" alzi quel maledetto culo e ti cali ancora in abitacolo perchè sai che devi correre a denti stretti fino all'ultimo centimetro. E' un po' stata questo la salita Friulana per FEDERICO LIBER  e la sua GLORIA C8P EVO, una salita sempre prodiga di sorrisi per il pilota Veronese e che invece in questa edizione si è rivelata contenere un bel carico di difficoltà e pensieri. Tutto è iniziato dalla prima salita di prova del sabato quando per un problema tecnico FEDERICO usciva dal percorso urtando le barriere. I danni maggiori erano alle resine della carenatura, fortunatamente la ciclistica soffriva poco ma si capiva subito che sarebbe stata una due giorni difficile, le prove del sabato erano pregiudicate ed il ripristino della vettura sarebbe stato completato solo a tarda serata con l'invio di alcuni ricambi particolari arrivati direttamente dalla sede del LTS RACING TEAM distante oltre  400 chilometri. A tal proposito bisogna fare un elogio a tutti i componenti dell'LTS RACING TEAM, ad ANDREA MONTAGNA e MATTEO CASTELLETTI e a tutti quegli amici stretti che subito si sono prodigati per permettere a FEDERICO di essere al via nella giornata successiva, una giornata di gara che non si sarebbe rivelata facile. La prima salita cronometrata si correva con fondo bagnato e LIBER dominava la prova anche se le sensazioni non erano ottimali, la seconda su fondo asciutto era una sofferenza che purtroppo, anche se solamente per ventisei centesimi, poneva il portacolori del LTS RACING TEAM al secondo posto assoluto dietro a Merli a bordo dell' Osella PA21 JRB. Letto in questa maniera il secondo posto assoluto poteva essere un grande risultato, ma il campione veronese voleva vincere nella sua Cividale, ma forse è destino che non doveva fare una doppietta, visto che anche le altre due vittoria nella gara Udinese sono state intervallate da un secondo posto assoluto. "Non è stato facile - racconta LIBER - sabato dopo l'uscita di strada abbiamo dovuto cambiare alcune cose e utilizzare parti della aerodinamica del 2015, che, nonostante siano performanti, hanno bisogno di un bilanciamento diverso rispetto a quelle attuali e che non siamo riusciti a provare. Nella prima salita ho notato che qualcosa non era perfetto ma la velocità ridotta causa fondo bagnato e il gran lavoro degli pneumatici rain CINTURATO PIRELLI mi hanno consentito di dominare la prova, la seconda su asciutto è stata molto più complicata, sentivo la vettura non avere una buona aderenza ed ho cercato di limitare i danni cercando di gestire il vantaggio ma non è bastato, seppure per poco. In quei momenti devi decidere in una frazione di secondo, sapevo che avrei rischiato di non vincere ma i punti in ballo per i vari campionati erano tanti e poi il sacrificio di quanti mi hanno consentito di ripartire andava premiato, non potevo permettermi di rischiare che la gara finisse come il sabato, sarebbe stato un disastro. Mi spiace perchè lascia un amaro in bocca una gara simile ma a volte bisogna riuscire a guardare oltre al momento e pensare che a valle ci sono Team, meccanici, sponsor e amici a cui devi qualcosa, vedremo di ripagarli con la vittoria nel Campionato Italiano". Certo perchè LIBER con i punti raccolti nella complicata Cividale si è già portato via due allori, all'apparenza più semplici ma altrettanto importanti, la vittoria nel CAMPIONATO SLOVENO e la vittoria nella serie internazionale SLOVENIA-TRIVENETO TROPHY che ha visto il secondo posto di TINABURRI ALESSANDRO anche se il piacentino non era al via in quel di Cividale. Ma soprattutto FEDERICO ha messo le basi per giocarsi un gran pezzo di stagione nell'ultima prova del Campionato Italiano Velocità Montagna nella Pedavena-Croce D'Aune che si correrà domenica che gli può regalare il titolo tricolore e la vittoria nel trofeo nord con un pensiero anche al podio assoluto del gruppo E2M....Ora sta a te FEDERICO, noi ti aspettiamo....alza quel maledetto culo e regalaci il TRICOLORE.



sabato 1 ottobre 2016

LIBER....DOMANI SI RIPARTE!!!!


Per questa trentanovesima edizione della Cividale-Castelmonte avevamo pensato di fare un comunicato aspettando il risultato delle prove del sabato, per trarre i primi riscontri in una gara che di interessi ne regalava molti.....non si sperava di farlo per questo motivo, ma le gare sono anche queste e la forza di un Team si vede da come ci si rialza. Prima prova del sabato e FEDERICO LIBER con la sua GLORIA C8P EVO erano costretti al ritiro causa una toccata provocata da un problema tecnico. Per cancellare ogni dubbio comunichiamo che FEDERICO sta bene e che "'l'escursione" non è stata tale da provocare un qualsiasi problema fisico, la vettura riportava qualche segno ma anche questi totalmente ripristinabili e che non pregiudicano minimamente la vettura. Tutto l'LTS RACING TEAM con i suoi componenti si è subito attivato per consegnare al campione veronese la vettura in ottima forma per la gara di domani. Ringraziamo tutti quanti stanno lavorando in queste ore......FEDERICO domani ci sarà, per onorare una locandina che ricorda il dominatore della passata edizione....Il tempo che conta è domani, noi ti spingiamo in cima, FORZA LIBER!!!