LTS RACING TEAM...NOVE ANNI DI ORGOGLIO FATTO IN CASA

....150 GARE, 42 VITTORIE ASSOLUTE, 52 PODI ASSOLUTI, 121 VITTORIE DI CATEGORIA IN UN MARE DI SPETTACOLO..... LTS RACING TEAM "COLTIVIAMO PROGETTI PER MIETERE SUCCESSI"!!!

AGM Srl IN COLLABORAZIONE CON LTS RACING TEAM NOLEGGIA PER SINGOLE GARE E/O PROGRAMMI


PER ULTERIORI INFO E COSTI

TINABURRI ALESSANDRO 339.2098652 OPPURE CONTATTACI SU ltsracingteam@virgilio.it

mercoledì 24 aprile 2013

2° RALLY RACE CON DUE VETTURE LTS


Mitsubishi EVO IX N4  e Citroen C2 R2, a portare in gara la prima sarà l'equipaggio TINABURRI ALESSANDRO - TEDESCHI RUGGERO,  sulla seconda invece al via la coppia CREVANI DENNY - MAGA FEDERICO, queste le vetture seguite dal LTS RACING TEAM nel prossimo week-end in occasione del 2° RALLY RACE CITTA' DI VOGHERA. Un evento ben organizzato dalla scuderia VM Motor Team che vedrà il centro nevralgico nella centralissima piazza Duomo di Voghera per quanto riguarda il parco assistenza e il via cronometrico con la prova spettacolo sul circuito di Castelletto di Branduzzo per poi continuare domenica con le insidie delle strade che si snodano nell'oltrepò pavese.  Il duo CREVANI - MAGA esordirà a bordo della piccola ma cattiva vettura transalpina in una classe composta da ben nove partenti, decisi a dare il massimo cercheranno il feeling col passare dei chilometri cercando di conquistare un posto di rilievo in classifica, non disdegnando il puro divertimento per se e per i tanti tifosi al seguito che sicuramente li spingeranno col loro calore. La collaudata coppia TINABURRI - TEDESCHI si presenta con un compito difficile: dare battaglia nella ristretta ma competitiva classe N4 e cercare di scalare posizioni importanti nella classifica assoluta, un'impresa non facile ma sicuramente stimolante sotto l'aspetto agonistico. Come dalle prime gare 2013 la Mitsu EVO IX guidata dalla coppia piacentina vestirà i colori della SCUDERIA PILOTI OLTREPO'  con l'obbiettivo di dar forza ai risultati della scuderia pavese che a Voghera vedrà al via diversi equipaggi con tutte le carte in regola per ben figurare, su tutti la coppia Brega - Biglieri su Punto S2000 tra i favoriti per la vittoria assoluta. Unica incognita??? Il meteo, che facilmente porterà acqua, un'insidia in più lungo le prove di uno stupendo rally pavese.

lunedì 8 aprile 2013

CHALLENGE DI NIZZA DA PRIMO ASSOLUTO

 
E' arrivata al Challenge di Nizza Monferrato la prima vittoria assoluta del 2013 per l' LTS RACING TEAM. Sulla pista piemontese Winner, Tinaburri Alessandro ha portato la Gloria C8 F e i colori della SCUDERIA PILOTI OLTREPO' sul gradino più alto del podio. In gara due vetture LTS RACING TEAM, da una parte, come abbiamo detto Tinaburri, dall'altra Fabio Braghè su Predator's 1000, i due piloti compagni di team si sono dati battaglia fin dai primi giri, alternandosi alla testa della classifica fino alle fasi finali dove Tinaburri si presentava in vantaggio su Braghè, entrambi comunque saldamente primo e secondo assoluto. La finale si presentava con qualche incognita, due vetture partite nelle precedenti prove di finale subivano rotture meccaniche lasciando sulla pista macchie d'olio nelle traiettorie ideali appena prima della prova delle vetture formula. Tinaburri interpretava meglio il tracciato e con una guida mai sporca e veloce saliva sul gradino più alto del podio, Braghè causa qualche errore dovuto anche alla pista viscida finiva più distante, chiudendo secondo di classe ma scivolando fuori dal podio assoluto in quarta posizione. " Di sicuro partivamo con i favori del pronostico - dice Tinaburri - ma la sfortuna delle prime gare di stagione era sempre in agguato. Stiamo continuando a conoscere questa nuova vettura e più percorriamo chilometri più iniziamo ad avere sensazioni molto positive. La pista un pò stretta non era l'ideale per la C8 ma la qualità della macchina non si discute. Siamo contenti, abbiamo ottenuto un ottimo tempo nonostante i problemi con l'olio in pista e senza usare gomme al top. Sono sicuro che altre soddisfazioni arriveranno nel corso del 2013, di sicuro abbiamo scelto la vettura giusta. Il rammarico è per il risultato di squadra e per gli iscritti che non erano numerosi, ma questo è un momento particolare. Cercheremo di portare la C8 anche negli slalom, siamo sicuri che anche in salita è una macchina può dare tanto, intanto godiamoci questo primo podio assoluto della stagione". Fabio Braghè: "E' un peccato per il risultato mio e del team, eravamo partiti molto bene, poi purtroppo in finale ho commesso qualche errore condizionato anche dalla pista non perfetta, la vettura stava girando benissimo anche con una soluzione di gomme diverse dal solito che volevamo provare. I tempi per giocarsi la vittoria con Alessandro c'erano e comunque occupare i primi due gradini sarebbe stato uno splendido finale di gara, peccato, cercheremo di rifarci nel corso del 2013 sicuri di non mollare".





venerdì 5 aprile 2013

TINABURRI & BRAGHE' AL CHALLENGE DI NIZZA


Saranno due le vetture in configurazione formula con i colori del LTS RACING TEAM che domenica prenderanno il via in occasione del Challenge di Nizza Monferrato sulla Pista Winner. Per Fabio Braghè a bordo della Formula Predator's 1000 sarà l'esordio stagionale deciso a cercare la vittoria già dal primo evento del 2013, Alessandro Tinaburri con i colori SCUDERIA PILOTI OLTREPO' prenderà il via con la Formula Gloria C8 F per cancellare la sfortuna di inizio stagione e voltare pagina cercando di puntare al gradino più alto del podio. Due equipaggi che domenica possono essere protagonisti per la classifica assoluta su di un tracciato che non li ha mai visti correre. "Partiamo per fare bene e tornare con un buon risultato di coppia, speriamo che il meteo e la fortuna siano un po' dalla nostra parte visto che ultimamente siamo in debito, siamo carichi e decisi a riprendere la rotta giusta, i tempi sono sempre di primo livello manca un pò di favore della sorte ma di sicuro non ci arrendiamo" (Tinaburri Emiliano Staff LTS RACING TEAM)

mercoledì 3 aprile 2013

CAMERACAR TINABURRI-IMERITO 1° CASTELLETTO RALLY DAYS

CAMERACAR
TINABURRI ALESSANDRO - IMERITO RICCARDO
MITSUBISHI EVO IX N4
1° CASTELLETTO RALLY DAYS





DICONO DI NOI - 500HP.IT - 1° CASTELLETTO RALLY DAYS



CASTELLETTO AGRODOLCE PER TINABURRI-IMERITO


Ha terminato la seconda prova speciale maledicendo il differenziale che ha rovinato un'ottimo risultato. Era partita alla grande la giornata della coppia Tinaburri Alessandro- Imerito Riccardo sulla Mtsubishi EVO IX N4 dell' LTS RACING TEAM. Già nei primi 8 chilometri della prima speciale avevano preso la testa della classe N4 distanziando Donetto anche lui su Mitsu di 7 secondi e Pregnolato su Subaru di 13. Il resto lo ha fatto la rottura nella PS 2 e non sono servite le vittorie delle restanti speciali per riprendere la testa della classifica di classe, chiudendo la giornata al terzo posto. "Purtroppo la rottura ci è costata due minuti e trenta di ritardo in quanto siamo usciti a passo d'uomo, più due minuti di penalità, tutto questo ha pregiudicato la classifica e un ottimo risultato. Peccato, questo imprevisto ci è costato la vittoria di classe ma anche quella di gruppo N, senza contare una posizione fra i primi dieci dell'assoluta. La nota positiva resta la vettura che comunque rimane al top, e di questo devo ringraziare tutto lo staff MFT MOTORS  e LTS RACING TEAM, i tempi sono venuti e questo è buon segno per le gare future. Un ringraziamento speciale va poi a Riccardo, nonostante si correva  un rally "anomalo" ha dimostrato la sua professionalità e precisione nel gestire tempi e note di gara, spero che ci sia occasione per correre ancora insieme, chi porta esperienza fa bene a tutto il team. Ora cerchiamo di non abbatterci, anche il 2012 era iniziato calamitando la "sfiga" per poi   regalare successi, cercheremo di riprenderci subito." Un rally in "agrodolce" purtroppo per la coppia emiliano-piemontese che sicuramente avrebbe meritato di più e che comunque ha dimostrato di valere un'ottima prestazione.  LTS RACING TEAM vuole ringraziare anche tutti i componenti della Scuderia Piloti Oltrepò con cui si è condivisa una splendida giornata in ospitality ormai punto di riferimento per i piloti della scuderia pavese, un grazie va come al solito al Presidente Giuseppe Fiori per il continuo impegno e a tutti quelli che hanno dato una mano per la riuscita di questo evento, non resta che fare i complimenti a tutti gli equipaggi S.P.O. che a Castelletto si sono fatti valere vincendo le rispettive classi con la promessa di portare presto un risultato importante per la scuderia.