LTS RACING TEAM...NOVE ANNI DI ORGOGLIO FATTO IN CASA

....150 GARE, 42 VITTORIE ASSOLUTE, 52 PODI ASSOLUTI, 121 VITTORIE DI CATEGORIA IN UN MARE DI SPETTACOLO..... LTS RACING TEAM "COLTIVIAMO PROGETTI PER MIETERE SUCCESSI"!!!

AGM Srl IN COLLABORAZIONE CON LTS RACING TEAM NOLEGGIA PER SINGOLE GARE E/O PROGRAMMI


PER ULTERIORI INFO E COSTI

TINABURRI ALESSANDRO 339.2098652 OPPURE CONTATTACI SU ltsracingteam@virgilio.it

lunedì 27 giugno 2011

DICONO DI NOI - AUTOMOTORNEWS.IT -

http://www.automotornews.it/automobilismo/1-rally/6924-8d-criterium-formula-challenge-1d-trofeo-gigi-macagnoq-la-prima-riedizione-del-formula-challenge-di-san-damiano-dasti-dopo-le-prime-sette-ed-un-lungo-periodo-di-stasi-durato-diciassette-anni-va-i

FORMULA CHALLENGE SAN DAMIANO D'ASTI .......... CHE SPETTACOLO!!!!


……….Quanto è mancato il freno a mano domenica….”TIRA LA LEVAAAAAAA” ma noi sulla Predator’s ancora non l’abbiamo pensata…. Però abbiamo fatto senza e via dentro al circuito rallystico mettendola di traverso,  siamo stati gli unici a girare prima che modificassero leggermente il percorso per permettere anche agli altri formula di far parte di questo magnifico evento. Alla fine è arrivato un secondo posto con la macchina un po’ stropicciata ma con tanto divertimento per essere stati presenti in mezzo a tanti campioni e vetture che hanno fatto la storia dei rally. Longhi e Cantamessa su Subaru wrc e Citroen wrc a giocarsi la finale con le vetture in configurazione rally, noi e Maroni fra le formula. Primi nella prima manche e Maroni che inseguiva dopo che in semifinale davano forfait Cremonesi e Malvasio su Osella e Formula Gloria, poi nella seconda manche Tinaburri, causa l’asfalto sporco, provava ad usare la Predator’s come ariete spostando una rotoballa…. Tranquillo, l’alettone l’avevamo già messo in conto noi del LTS RACING TEAM, si partiva per la BELLA dove nei primi giri si viaggiava a centesimi ma poi una leggera toccata ci frenava lasciandoci il secondo posto di raggruppamento. Che spettacolo e che organizzazione, una giornata splendida, caldo, sole e un pubblico così numeroso che sembrava una prova di una gara del mondiale rally, foto alla Predator’s e saluti come non vedevamo da tempo e la diretta televisiva via web, certo il circuito non era per noi, ma noi siamo stati al gioco e come sempre abbiamo giocato al meglio.”E’ stato fantastico, se tutti i Formula Challenge fossero così sarebbe una festa continua, il tracciato non era per le Formula ma oggi era importante dare spettacolo, divertire e stare fra la gente. E’ arrivato un buon risultato anche se alla fine era più importante esserci, fra tanti campioni e vetture splendide e tanta gente che ci diceva: voi siete matti a correre qui dentro con sta roba. Noi del LTS RACING TEAM vogliamo fare i complimenti a tutto il San Damiano Rally Club organizzatore della manifestazione per il grande spettacolo offerto e in particolare a Maurizio Imerito per la disponibilità, l’ospitalità e accoglienza che ci ha donato fin dal sabato sera quando siamo arrivati al paddok. Grazie Maurizio, cercheremo di essere presenti anche il prossimo anno, magari con una vettura coperta e magari in una manifestazione ancora più grande e spettacolare”….. e noi del LTS RACING TEAM al limite monteremo  il freno a mano….. TIRA LA LEVAAAAAAA!!!!!!!

P.S. PER LO SPETTACOLO E PER FARVI CAPIRE DOVE ABBIAMO GIRATO CON LA FORMULA PREDATOR'S VI LASCIAMO SUL FONDO LE IMMAGINI DELLA FINALE VETTURE RALLY LONGHI-CANTAMESSA



FINALE VETTURE RALLY

giovedì 23 giugno 2011

GRANDE SPETTACOLO DOMENICA AL FORMULA CHALLENGE SAN DAMIANO D'ASTI

Longhi, Cantamessa, Porro, Botta, Subaru wrc, Xara wrc, Peugeot 206 wrc, Skoda wrc, la nuova Subaru n4 in anteprima sono questi alcuni piloti e vetture che daranno spettacolo domenica al Formula Challenge di San Damiano d’Asti e che Tinaburri Alessandro insieme al LTS RACING TEAM dovrà affrontare in un evento che sicuramente sarà dei più spettacolari della sua specialità in questo 2011. Senza dimenticare piloti come Rizzi, Cremonesi, Malvasio e Maroni specialisti dei birilli stretti; 57 piloti in tutto iscritti per darsi battaglia lungo il circuito meticolosamente preparato dal San Damiano rally Club. “Sarà una giornata di sport e agonismo, con piloti e vetture che spesso si vedono sui giornali e correrci nel mezzo sicuramente fa onore e regala stimoli per far bene. Come sempre partiamo per dare il massimo e cercare di cogliere l’ennesima soddisfazione. In questa prima metà 2011 ho corso poco per impegni di lavoro ma conto di recuperare nel corso dell’anno. Domenica ci aspettiamo una bella festa di vettura e piloti sicuramente convinti di poter far bene”. Così Alessandro in attesa di scatenare nuovamente la Predator’s 1000 in provincia di Asti.
ELENCO ISCRITTI

mercoledì 8 giugno 2011

ROBERTA E FABIO SPOSI...... AUGURI!!!!!

Oggi non vogliamo raccontarvi di gare o classifiche, di prove speciali o tempi sul giro, vogliamo stringere in un abbraccio gli amici Roberta e Fabio che sabato percorreranno una prova che avrà il suo arrivo sull’altare, in una giornata stupenda, che li vedrà arrivare per primi nel traguardo della vita. Noi siamo piu’ bravi a scrivere di motori, di mani sporche d’olio e di puzza di benzina ma nella vita e nella gare abbiamo imparato ad esprimere emozioni anche solo con gli sguardi o semplicemente con dei gesti e allora ragazzi, perdonateci un po’ se con le parole non siamo capaci di dedicarvi tutti gli auguri che vogliamo donarvi ma quando ci incontrerete guardateci negli occhi e capirete quanto vi vogliamo bene dal fondo del cuore …. Auguri!!!!

lunedì 6 giugno 2011

LTS RACING TEAM & MFT MOTORS AL 28° RALLY PREALPI OROBICHE


Domenica l'LTS RACING TEAM era presente al 28° Rally Prealpi Orobiche come supporto logistico alla neonata MFT MOTORS Srl. Al via sotto il tendone MFT MOTORS la coppia Saredi-Ionadi a bordo di una Subaru impreza N4. Il responsabile tecnico MORLACCHI DARIO ha fortemente voluto la prima presenza proprio in occasione della competizione locale "Vogliamo far crescere una struttura dinamica che si possa occupare della gestione delle vetture da competizione a 360°, che fornisca al pilota la gestione gara dal rialzo vettura fino all'ospitality, che possa far sentire protagonista il cliente anche piu' esigente, il tutto in un ambiente professionale ma che sia anche piacevole e familiare, un mix per vivere giornate di sport e di competizione ad alto livello, la struttura è ormai completata, oggi qui al Prealpi siamo alla prima uscita di un cammino che sicuramente abbiamo intenzione di percorrere in modo ambizioso" . Una presentazione sicuramente riuscita per una struttura che ha nel proprio responsabile tecnico MORLACCHI DARIO il proprio punto di forza.
ASSISTENZA MFT MOTORS AL PREALPI

ASSISTENZA MFT MOTORS AL PREALPI

IL RESPONSABILE TECNICO DARIO MORLACCHI INSIEME ALL'AMICO ALESSANDRO PERICO

mercoledì 1 giugno 2011

CLASSIFICHE CAMPIONATO ITALIANO FORMULA CHALLENGE 2011 - 9° RAGGR. - CAMPO VOLO REGGIO EMILIA

CLASSIFICA  ASSOLUTA PRIMA MANCHE

http://www.cronomodena.it/2011/rally/Challenge%20re%202011/1%B0MANCHE.HTM

CLASSIFICA ASSOLUTA SECONDA MANCHE

http://www.cronomodena.it/2011/rally/Challenge%20re%202011/2%B0MANCHE.HTM

CLASSIFICA FINALE 9° RAGGRUPPAMENTO

http://www.cronomodena.it/2011/rally/Challenge%20re%202011/GR9.HTM

A REGGIO UN PASSO AVANTI PER BRAGHE'

E' mancata solo un po' di fortuna per trasformare un passo avanti in un salto, quella fortuna che ultimamente Braghè non trova spesso durante i percorsi di gara. Domenica nella prova del Campionato Italiano Formula Challenge al Campo Volo di Reggio Emilia serviva anche quella, contro i migliori piloti nazionali della specialità non sarebbe stato male averne un po' ma siamo sicuri che prima o poi anche la Dea Bendata farà la sua parte, intanto ci prendiamo questo passo avanti, di quelli che allungano la gamba e ti danno sicurezza perchè domenica Fabio Braghe' è andato forte.  Ma andiamo con ordine, le prove a inizio mattina erano più che altro un test per conoscere il percorso prima di entrare nella bagarre che da accesso alla finale. Braghè partiva nella prima manche di qualifica dando subito il massimo, staccando un tempo che andava oltre le aspettative, piazzandosi al sesto posto assoluto a ridosso di piloti con vetture nettamente più potenti della Predator's. A parte Valerio e Apostoli gli altri  sei piloti del nono ragruppamento erano racchiusi in tre secondi circa e con Maroni, Rottini, Giannetta, Arresta ed Alessandrini c'era anche Braghè. Si partiva per la seconda manche e Fabio Braghè aumentava il passo ma nella mischia quel briciolo di fortuna non arrivava. Chiudeva all'ottavo posto a soli tre decimi di secondo dal sesto posto di Arresta che valeva la finale e ad un solo secondo e mezzo dal quarto posto, una bagarre incredibile che comunque vedeva Braghe' all'ottavo posto assoluto su cinquanta partenti. "E' mancata un pò di fortuna ma oggi sono molto felice, io e tutto l' LTS RACING TEAM pensavamo di essere più lontani da piloti che da anni corrono a questi livelli  con macchine più performanti e costose della Predator's, chiudere a ridosso di gente come Alessandrini, Rottini o Giannetta vuol dire andare forte. Il livello oggi era altissimo ma se alla seconda gara il passo è questo abbiamo preso la strada giusta, torniamo a casa con un po' di rammarico ma con tanta sicurezza, ci siamo anche noi e di gare per cercare la fortuna ne avremo tante ancora, ora un pò di pausa poi ci concentreremo per ripartire da questo splendido risultato". Queste le parole di Braghe' che con tutto l'LTS RACING TEAM ha fatto questo passo in avanti, ora non si tira indietro la gamba, pronti per saltare nella prossima gara.