LTS RACING TEAM...NOVE ANNI DI ORGOGLIO FATTO IN CASA

....150 GARE, 42 VITTORIE ASSOLUTE, 52 PODI ASSOLUTI, 121 VITTORIE DI CATEGORIA IN UN MARE DI SPETTACOLO..... LTS RACING TEAM "COLTIVIAMO PROGETTI PER MIETERE SUCCESSI"!!!

AGM Srl IN COLLABORAZIONE CON LTS RACING TEAM NOLEGGIA PER SINGOLE GARE E/O PROGRAMMI


PER ULTERIORI INFO E COSTI

TINABURRI ALESSANDRO 339.2098652 OPPURE CONTATTACI SU ltsracingteam@virgilio.it

lunedì 28 marzo 2011

CLASSIFICHE FORMULA SUPERDRIVER 2011 CHIGNOLO PO - GARA 1 -






UN OTTIMO BRAGHE' IN UN ESORDIO A META'

E’ stato un esordio a metà quello nel trofeo SUPERDRIVER 2011 sul circuito Le Colline di Chignolo Po domenica 27 marzo. Purtroppo a causa di diversi problemi organizzativi la gara è stata ridotta a due sole manche rispetto alle quattro iniziali previste, con la conseguente delusione di piloti e pubblico. Ma andiamo con ordine, i piloti con i colori LTS RACING TEAM al via erano tre che di sicuro non sono stati favoriti da questa situazione di gara accorciata.  Nella categoria D2A Pagliari Daniele non era più fortunato e a causa di problemi meccanici alla sua X1/9 chiudeva la giornata in coda alla sua classe ritirandosi durante la seconda manche. Pagliari Marco invece faticava nella classe D2B con la Honda s2000 in attesa di riportare in gara la ben più performante Lotus e si doveva accontentare di chiudere al quinto posto. Finalmente arrivavano anche le note positive. Il pilota di San Nicolò di Rottofreno Fabio Braghè faceva l’esordio in classe E1 con la Predator’s 1000 del LTS RACING TEAM e nonostante avesse ancora pochissima confidenza con il mezzo faceva riscontrare subito dei crono positivi. In prima manche partiva tranquillo ma con sicurezza e piglio andava a raggiungere il toscano Cinini su Formula Gloria che gli partiva davanti doppiandolo quando ancora mancava un giro al termine, facendo segnare un ottimo secondo posto di classe dietro all’esperto Giannetta anch’esso su F. Gloria come Garattini che chiudeva la categoria. Nella seconda andava ancora meglio vincendo la classe dopo che Giannetta si ritirava. Sommando le due manche avrebbe vinto con distacco la categoria ma la Direzione Gara a causa della riduzione delle manche decideva di assegnare la vittoria al miglior tempo singolo di manche. Fabio chiudeva comunque con un ottimo secondo posto in E1 e soprattutto staccava un decimo posto assoluto che visti gli 83 partenti ma soprattutto una classe E2 composta da 14 vetture nettamente più potenti della Predator’s 1000 era da ottimo esordio. “Peccato per la gara dimezzata, stavamo migliorando costantemente, la macchina è splendida e se la base di partenza è questa si può fare molto bene lavorando e migliorando l’esperienza sulla gestione gara in generale. Ci sono stati anche problemi con il cronometraggio che ora controlleremo soprattutto per avere un riscontro nostro che possa essere utilizzato come test. Basta tener conto che nella prima manche inizialmente mi avevano assegnato un tempo, poi corretto, superiore rispetto al pilota che avevo doppiato e che mi aveva tenuto dietro per un giro intero mentre nella seconda manche stranamente mi e’ stato assegnato un tempo più lento rispetto della prima, nonostante i nostri riscontri fossero migliori, non dovendo effettuare nessun doppiaggio e potendo girare a pista libera. Sono comunque contento dei primi dati, adesso vedremo se continuare con il Trofeo sperando in un’organizzazione che vada a migliorarsi o se ci concentreremo su test e altre competizioni. Ringrazio tutti i ragazzi del LTS RACING TEAM e tutti quanti mi sono stati vicini in quest’esordio, sono convinto che giornate insieme ne passeremo ancora molte, di sicuro questo è solo l’inizio”. Queste le parole a fine gara di un felice e soddisfatto Fabio Braghè. Lo staff LTS RACING TEAM voleva anche ringraziare il motorista Pietro della MOTO 3 di Bressana Bottarone per la preziosa assistenza in gara che ha dato il suo fondamentale supporto nella gestione meccanica.

venerdì 25 marzo 2011

TRE PILOTI LTS RACING TEAM AL VIA NEL TROFEO SUPERDRIVER 2011

Saranno quattro i piloti LTS RACING TEAM al via nella nuova edizione del TROFEO SUPERDRIVER 2011 organizzato dalla Scuderia Invicta, in collaborazione con la ACI-CSAI, che prenderà il via domenica sul circuito le Colline di Chignolo Po. A prendere il via con i colori del Team piacentino di Vicobarone di Ziano ci saranno gli esperti fratelli Pagliari che ormai da anni si cimentano in questa specialità. Daniele Pagliari sarà a bordo della fedele Fiat x1/9 con la quale cercherà di salire sul podio in una difficile categoria composta solo da vetture a trazione posteriore mentre Marco Pagliari porterà in pista la rivisitata Honda S2000 pronto come sempre a conquistare punti importanti in funzione campionati fin dalle prime battute di gara.  Per finire ci sarà l’esordio di Fabio Braghè sulla Predator’s GSXR1000 fresca vincitrice del Campionato Italiano formula Driver 2010 con a bordo Tinaburri Alessandro. La vettura completamente rivisitata sia di assetto che di meccanica sarà anch’essa alla prima uscita stagionale, un lavoro svolto dallo Staff della MOTO 3 di Bressana Bottarone in collaborazione coi meccanici LTS RACING TEAM che probabilmente ha fatto si di collocare questa vettura come migliore Predator’s 1000 a livello nazionale. “Sono felice di far esordire la Predator’s rivisitata, sicuramente ci vorrà tempo per prendere confidenza con un mezzo molto più potente della versione 600, con cui ho corso per due anni, ma l’obbiettivo è quello di migliorare manche dopo manche, poi domenica sera tireremo le somme e vedremo dove lavorare e cosa migliorare sia nella guida che nelle specifiche della vettura. Domenica ci sarà comunque da divertirsi, la classe e’ di quelle toste vedremo alla fine come sarà la classifica senza preoccuparci troppo” queste le parole del debuttante Fabio. Tutto l’LTS RACING TEAM sarà presente in assistenza per il via della stagione che domenica vedrà anche la collaborazione e supporto dei motoristi della MOTO 3. Dall’alto della loro esperienza nella gestione di motori motociclistici daranno il loro contributo importante nella gestione gara al paddok.

martedì 22 marzo 2011

CLASSIFICHE 4° RALLY LE STRADE DEI MULINI

http://rally.ficr.it/tab_schedule.asp?p_Anno=2011&p_Codice=29&p_Manifestazione=32

UN OTTIMO RALLY DEI MULINI PER I PILOTI LTS RACING TEAM


Un ottimo esordio quello dei piloti LTS RACING TEAM al 4° RALLY LE STRADE DEI MULINI andato in scena domenica 20 marzo svolto sulle colline della Val Tidone. Ma andiamo con ordine: per l’equipaggio Tinaburri- Tedeschi su Subaru Impreza N4 era l’esordio assoluto. Dopo circa 40 gare con vetture tipo formula Tinaburri Alessandro ha cambiato vettura e tipo di fondo, i primi kilometri non sono stati facili, l’emozione, la vettura e le specifiche si sono fatte sentire, ma col passare delle prove i tempi sono migliorati, è migliorato il feeling con il naviga Tedeschi Ruggero e con la macchina, il crono è stato meno pesante e alla fine e’ arrivato un secondo posto di classe N4 e un ottimo decimo posto assoluto. “E’ la gara che un po’ ci interessava fare, migliorare costantemente senza far troppi errori, senza badare troppo al risultato, per accumulare esperienza. Le prime prove sono state faticose, poi ho iniziato a capire meglio il lavoro che andava fatto con questa vettura. Sono contento, vuol dire che stiamo lavorando bene, i margini di miglioramento sono tanti ma la paura era quella di essere più indietro. Abbiamo avuto problemi di assetto inizialmente che ci hanno regalato una toccatina, alla fine pero’ abbiamo fatto segnare tempi buoni anche confrontandoci con gente che ha molta piu’ esperienza di noi in questa specialità. Ora non ci resta che lavorare per migliorarci costantemente. Ringrazio tutti quanti hanno reso possibile quest’esordio, tutto l’ LTS RACING TEAM, la AGL-MOTORSPORT di Gianluca Acerbis con il suo preparatore Dario, G.E. Rizzi per la vettura e gli amici sotto il tendone che mi hanno dato consigli e dritte per migliorare. Un ringraziamento speciale va poi a Ruggero, l’ho fatto tribolare un po’ ma e’ la condanna del mio naviga.” queste le parole di un raggiante ed emozionato Alessandro Tinaburri. “Per noi era piu’ un test che una gara, Alessandro impara alla svelta e io cerco di aiutarlo al meglio. E’ stato un piacere anche per me sedere su questa splendida vettura, ora dobbiamo solo migliorare quanto di buono abbiamo fatto oggi, un grazie ai tifosi che in prova ci hanno fatto sentire il calore”. Così ha commentato il naviga Ruggero Tedeschi. Altro ottimo risultato è arrivato dalla coppia Tinaburri- Salmistraro su Renault Clio A7 che con pazienza e costanza sono arrivati in fondo per conquistare il primo posto di classe. “E’ stata una giornata splendida, corro per divertirmi cercando di migliorare senza far danni, abbiamo fatto prove discrete e altre un po’ sul lento ma ci siamo divertiti molto. La vettura andava capita in queste condizioni di strada scivolosa in alcuni tratti e molto sporca, di sicuro non e’ facile per chi come me fa poche gare all’anno ma lo spirito e’ quello giusto. Un grazie al naviga Marco e ai ragazzi in assistenza.” Questo il pensiero di Tinaburri Giorgio a fine giornata. Ora si definiranno i programmi per la stagione rallystica per consentire a team e piloti di portare avanti il lavoro iniziato con le vetture con specifica tipo rally senza però dimenticare la parte formalistica che esordirà domenica nel trofeo Superformula 2011 sulla pista Le Colline di Chignolo Po’.

venerdì 18 marzo 2011

LTS RACING TEAM - COMUNICATO UFFICIALE -

In occasione del 4^ Rally Le Strade dei Mulini l'equipaggio con i colori LTS RACING TEAM composto da Tinaburri - Tedeschi, che sarà in gara con tabella numero 11, porterà fra la livrea della vettura SUBARU IMPREZA N4 una bandiera del Giappone vestita a lutto. "Da quando abbiamo intrapreso l'attività sportiva automobilistica i nostri piloti hanno esclusivamente utilizzato vetture motorizzate da propulsori giapponesi o vetture di produzione giapponese. Abbiamo vinto due titoli nazionali con vetture in configurazione formula motorizzate Suzuki e abbiamo corso con vetture a ruote coperte prodotte da Toyota, Mitsubishi e ora Subaru. Ci sembrava doveroso rendere omaggio ad un popolo che sta vivendo un tragedia immensa con profonda dignità e onore."
LTS RACING TEAM

lunedì 14 marzo 2011

IL VIA DELLA STAGIONE 2011 AL RALLY DEI MULINI

Inizia domenica 20 marzo la stagione sportiva 2011 del LTS RACING TEAM. Il via sarà dato dal 4^ RALLY LE STRADE DEI MULINI, gara valida come challenge della 4 e 5 zona che vedrà impegnati due equipaggi del LTS RACING TEAM in corsa lungo le strade delle colline della Val Tidone. A rappresentare i colori del Team saranno Alessandro Tinaburri, all'esordio assoluto in questa specialità, navigato da Tedeschi Ruggero a bordo di una Subaru Impreza N4 curata da AGL MOTORSPORT. "E' una vettura stupenda, devo ringraziare tutto lo staff AGL MOTORSPORT ed in particolare Dario e G.E. Rizzi che mi hanno messo a disposizione questa splendida vettura. Siamo all'esordio, pertanto per noi sarà fondamentale fare e sperienza e chilometri, il risultato lo guarderemo alla fine. Di conseguenza sarà importante fare una gara regolare cercando di migliorare col passare delle prove, se poi dovesse arrivare anche qualche soddisfazione vuol dire che stiamo facendo un buon lavoro. Importante sarà anche aumentare il feeling con i diversi parametri della vettura completamente diversi da una vettura tipo formula a cui sono abituato e la sintonia con Ruggero, per me è una novità sentire qualcuno che mi parla nel casco. Siamo comunque contenti del lavoro svolto fino a questo momento questa e' l'ennesima conferma del buon operato di tutto il Team". Queste le parole di Alessandro che in coppia con Ruggero partiranno in categoria N4. Il secondo portacolori del LTS RACING TEAM al via sarà Tinaburri Giorgio in coppia con Salmistraro Marco che porteranno in corsa una Renault Clio A7 "E' un'altra partecipazione al Mulini che ormai e' diventato la mia prova fissa, quest'anno in coppia con Marco cercheremo di migliorare la prestazione dell'anno passato senza prenderci troppi rischi e cercando di andare via con passo regolare. La macchina e' come sempre precisa ed affidabile, cercheremo di divertirci poi all'arrivo leggeremo la classifica. Aspettiamo amici e tifosi lungo le prove sperando sia una bella giornata." Sabato si inizierà con verifiche tecniche e shakedown con assistenza a Pianello Val Tidone mentre partenza ed arrivo della domenica come sempre saranno a Borgonovo Val Tidone. Il prossimo impegno del LTS RACING TEAM sarà poi domenica 27 marzo con il TROFEO SUPERDRIVER 2011 dove esordiranno i piloti Braghe' Fabio con Formula Predator's 1000 e Palagi Andrea su Fiat 500 Proto Yamaha.