LTS RACING TEAM...NOVE ANNI DI ORGOGLIO FATTO IN CASA

....150 GARE, 42 VITTORIE ASSOLUTE, 52 PODI ASSOLUTI, 121 VITTORIE DI CATEGORIA IN UN MARE DI SPETTACOLO..... LTS RACING TEAM "COLTIVIAMO PROGETTI PER MIETERE SUCCESSI"!!!

AGM Srl IN COLLABORAZIONE CON LTS RACING TEAM NOLEGGIA PER SINGOLE GARE E/O PROGRAMMI


PER ULTERIORI INFO E COSTI

TINABURRI ALESSANDRO 339.2098652 OPPURE CONTATTACI SU ltsracingteam@virgilio.it

lunedì 25 ottobre 2010

DICONO DI NOI - MOTORZONE -

http://www.motorzone.it/public/news/2010/tinaburri-campione-italiano-assoluto-f-driver-17546.asp
TINABURRI ALESSANDRO
& LTS RACING TEAM
CAMPIONE ITALIANO ASSOLUTO FORMULA DRIVER 2010



E ora lasciateci festeggiare col tricolore al collo....... almeno per un po', fino alla prossima gara, fino alla prossima sfida, fino al prossimo sogno.....perchè a noi piace sognare di corsa e non vogliamo fermarci!!!

.............Siamo nati con questo sogno e continueremo a cercarlo.....


Un grazie di cuore a tutti gli amici che ci sono stati vicini

CLASSIFICA CAMPIONATO ITALIANO FORMULA DRIVER PRATO DI CORREGGIO (RE)




giovedì 21 ottobre 2010

CHIGNOLO STREGATA PER LTS RACING TEAM

Domenica si e' svolta la quarta prova del Uisp In Pista organizzato dalla Scuderia Invicta e valido anche come penultima prova del Trofeo Flavio Di Bari riservato alle Predator's 600cc. Con Tinaburri fermo ai box in attesa dell'ultima prova del Campioneto Italiano che si correrà domenica prossima a Reggio Emilia era Fabio Braghè a rappresentare i colori del LTS Racing Team per cercare di riaprire la classifica del trofeo sotto una pioggia battente. Fabio deciso a giocarsi le ultime chances dava il massimo ma suo malgrado veniva coinvolto dalla maledizione di Chignolo, l'LTS Racing Team non ha mai vinto su questo circuito in ben due anni di competizioni. Sembrava infatti che la maledizione stesse per finire visto che Fabio correva una giornata di manches ottenendo ottimi tempi e partendo nella manches di finale deciso a confermare gli ottimi crono. In gara Bassi, che probabilmente non gradiva l'umidità, era più lento del solito, Vincenzi si ritirava per noie meccaniche e Redini e Braghè si giocavano la vittoria finale. L'ultima tornata era sul filo dei secondi fino a quando Redini andava in testacoda a quel punto la gara era nelle mani di Braghè ma un Redini, cercando di recuperare il tempo perso, tamponava il buon Fabio che si ritrovava con un pugno di mosche in mano lasciando via libera in campionato a Bassi che chiudeva la classifica con una gara di anticipo. Redini finiva quasi in lacrime scusandosi con Braghè che dopo aver subito stessa sorte durante la gara di Piacenza Expo prenotava un tour dei vari Santuari della zona sperando in una benedizione. Si chiudeva così una domenica bagnata che non permetteva di sfatare la maledizione di Chignolo in attesa di giornate migliori sperando di festeggiare domenica a Reggio Emilia.

martedì 12 ottobre 2010

ALL'ULTIMO RESPIRO

Sarà la prova del 24 novembre a Reggio Emilia a decretare il nuovo Campione Italiano Assoluto Formula Driver 2010, l'ultima di un campionato lungo e deciso al fotofinish. Domenica a Noventa di Piave la classifica si e' mossa poco dopo una gara ricca di capovolgimenti di fronte con il risultato finale di portare Tinaburri a recuperare l'ultimo punto su Tessari per presentarsi a Reggio alla pari per un finale da brividi. Una classifica che vede ora i due piloti appaiati a 56 punti dopo che la gara veneta li ha visti rispettivamente terzo e quarto assoluto. Una classifica assoluta che domenica si e' rivelata quantomai incerta fino alle battute finali con il solito Apostoli (a Noventa con i colori Invicta) a dettare le danze ma che in finale si ritirava per un guaio meccanico, Tinaburri che metteva sul piatto una prova maiuscola che però veniva superata da uno stupefacente Baldinetti che, mai veloce come questa volta, finiva al secondo posto anticipando il pilota piacentino per soli 8 decimi. L'assoluta pertanto vedeva nell'ordine Apostoli, Baldinetti, Tinaburri e appunto Tessari. Mentre in Categoria E Apostoli finiva quarto, detto della rottura, anticipato da Baldinetti, Tinaburri e Daltin. "Ormai siamo alla fine, ci giochiamo tutta la stagione a Reggio, sarà una gara emozionante. Entrambi ci meritiamo la vittoria e per questo faccio i complimenti a Tessari, vedremo come andrà a finire, di sicuro sarà spettacolo. Oggi i complimenti vanno anche a Baldinetti non lo avevo mai visto così veloce sarà che come a me l'aria di casa fa aumentare i cavalli, grande prova la sua. Mi dispiace per l'amico Fabio che ha rotto in finale ultimamente non è molto fortunato. Io come sempre ho dato il massimo la vettura non ha dato nessun problema e ora ricarichiamo le batterie in vista della sfida finale, speriamo di non dover rimpiangere il fatto di aver saltato qualche prova che non mi ha consentito di prender punti. Comunque vada e' stata una stagione stupenda che fino ad oggi conta 15 gare con 6 vittorie assolute e nessun ritiro speriamo di chiudere festeggiando il titolo". Si chiude così la trasferta veneta dell'LTS RACING TEAM in attesa della prova finale del 24 ottobre.

CLASSIFICA CAMPIONATO ITALIANO FORMULA DRIVER - NOVENTA DI PIAVE -