LTS RACING TEAM...NOVE ANNI DI ORGOGLIO FATTO IN CASA

....150 GARE, 42 VITTORIE ASSOLUTE, 52 PODI ASSOLUTI, 121 VITTORIE DI CATEGORIA IN UN MARE DI SPETTACOLO..... LTS RACING TEAM "COLTIVIAMO PROGETTI PER MIETERE SUCCESSI"!!!

AGM Srl IN COLLABORAZIONE CON LTS RACING TEAM NOLEGGIA PER SINGOLE GARE E/O PROGRAMMI


PER ULTERIORI INFO E COSTI

TINABURRI ALESSANDRO 339.2098652 OPPURE CONTATTACI SU ltsracingteam@virgilio.it

lunedì 24 maggio 2010

PRIMO ASSOLUTO LUNGO IL PO' DI REVERE

Domenica 23 maggio lungo il Po' accompagnato da una splendida giornata di sole si e' svolto il Formula Challenge Citta' di Revere. Lungo un ottimo tracciato organizzato dal Team Rossetti sotto l'egidia della AICS si sono dati battaglia una quarantina di partenti. LTS RACING TEAM rientra dalla trasferta Mantovana con una splendida vittoria assoluta. La giornata per Tinaburri Alessandro e i meccanici del team e' partita a rilento, la vettura appena allestita e ancora acerba ha dato qualche problema risolto poi nel corso della gara che premiava la somma delle due manches più veloci su quattro da disputare. Sono state infatti le ultime due manches dove i problemi alla vettura sono stati tamponati a vedere Alessandro staccare i migliori tempi assoluti che alla fine di giornata gli hanno regalato non solo la vittoria di Classe E anticipando Neri Marco su Proto Honda, classe in cui vi erano ben cinque partenti, ma anche la vittoria assoluta davanti alla Subaru Impreza di Wilmer Rizzi e alla Delta del locale Borsati Vinicio che ha chiuso il podio. "Abbiamo dovuto risolvere qualche problemino e ancora dobbiamo lavorare in settimana per portare al meglio la vettura ma siamo consapevoli che ha delle ottime potenzialità, questa settimana Franco in officina ha sudato parecchio e la vittoria e' soprattutto sua per il lavoro che ci ha messo, ora ci sara' da affinarla e portarla al top per le prossime gare" queste le parole di Tinaburri Emiliano per LTS RACING TEAM. "Il percorso era quasi rallystico, devo dire molto bello, divertente, molto guidato non il classico Formula Challenge e anche se forse non era il massimo per una formula io mi sono divertito moltissimo, ringrazio tutti i componenti del Team Rossetti per l'ospitalità, oggi torniamo a casa con un ottimo tempo assoluto che premia i meccanici che hanno lavorato tutta la settimana per preparare la gara su una macchina che puo' dare tanto com'e' tanta la voglia di continuare questa stagione sportiva che sta dando ottimi risultati" Questo il pensiero di Tinaburri Alessandro che chiude una giornata potendo alzare il trofeo assoluto anche nel mantovano.

martedì 11 maggio 2010

VIDEO FORMULA DRIVER VIADANA

http://www.youtube.com/watch?v=--pnleA4W40

DUE SECONDI CON CONTORNO DI PROBLEMI

Ricca di colpi di scena è stata la domenica del 1° Formula Driver Viadana organizzato dalla Scuderia Invicta. Per la prima volta l'L.T.S. RACING TEAM si presentava sul campo gara gestendo due vetture: la mitica Predator's 1000 di Tinaburri e l'esordio della Predator's 600 portata in pista per l'occasione dal piacentino Fabio Braghè iscritta al Trofeo Flavio Di Bari. Una domenica che ha riservato non poche difficoltà da affrontare durante il corso delle varie manches. Tinaburri deciso a lottare per la classifica assoluta si e' dovuto, si fa per dire, accontentare del secondo posto di classe E scivolando al 9° assoluto dopo aver tribolato non poco per noie meccaniche. " Abbiamo avuto problemi fin dal mattino, prima di tipo elettrico, poi ci si e' messa la pioggia che cadendo ad intermittenza non ci ha fatto fare una scelta di gomme molto adeguata infine abbiamo finito la gara con una rottura meccanica. Da una parte sono comunque soddisfatto, è la prima volta che la Predator's da problemi dopo circa 20 gare questo vuol dire che la macchina raramente ti lascia per strada, dall'altra mi dispiace non aver combattuto per l'assoluta in una gara della nostra scuderia. Vuol dire che ci prepariamo al meglio per lo Slalom Valtrebbia decisi a dare il massimo, la fortuna comunque anche qui a Viadana non ci ha abbandonato del tutto, abbiamo comunque conquistato un secondo posto di classe e alla fine è stato meglio che i problemi siano venuti qui dove la gara non assegnava punti per il Campionato."Gran lavoro per gli uomini del team per tutta la giornata finita sotto una leggara pioggia a tarda sera. Con la Predator's 600 era invece Fabio Braghè a portare in corsa il nome del team. Il pilota di San Nicolò si presentava a Viadana prova valida anche come secondo appuntamento per il Trofeo Flavio Di Bari deciso a far punti pesanti per la classifica. La gara di Fabio non era esente da problemi visto che in terza manche rimaneva attardato per noie al cambio nel momento in cui la gara si faceva importante ma nella manche di finale il crono dava ragione al pilota piacentino portandolo al secondo posto di classe. Un risultato che consente a Fabio di conquistare i punti per salire al primo posto della classifica dopo due gare su sei in coabitazione a 16 punti con Grandi e Bassi che chiudevano Viadana con un 1° e un 3° di classe. "Fabio ha fatto una buona gara anche se lui sa che non deve mai mollare, dico questo perchè ha le potenzialità per giocarsi questo trofeo fino all'ultima curva. Ora la classifica e' azzerata pertanto bisogna lavorare duro in vista dei prossimi appuntamenti, di certo il team vuole portare a casa anche questo trofeo e con Fabio ci proveremo fino alla fine". Queste il pensiero del L.T.S. RACING TEAM. Ora ragazzi non fermiamoci la stagione e' ancora lunga ma noi siamo qui per questo.......