LTS RACING TEAM...NOVE ANNI DI ORGOGLIO FATTO IN CASA

....150 GARE, 42 VITTORIE ASSOLUTE, 52 PODI ASSOLUTI, 121 VITTORIE DI CATEGORIA IN UN MARE DI SPETTACOLO..... LTS RACING TEAM "COLTIVIAMO PROGETTI PER MIETERE SUCCESSI"!!!

AGM Srl IN COLLABORAZIONE CON LTS RACING TEAM NOLEGGIA PER SINGOLE GARE E/O PROGRAMMI


PER ULTERIORI INFO E COSTI

TINABURRI ALESSANDRO 339.2098652 OPPURE CONTATTACI SU ltsracingteam@virgilio.it

martedì 30 marzo 2010

ESORDIO AI PIEDI DEL PODIO

Domenica 28 marzo sul circuito Le Colline di Chignolo Po' ha preso vita la stagione 2010 del L.T.S. RACING TEAM. Il Formula Driver organizzato dalla Scuderia Invicta della famiglia Magnani e' stata la gara di apertura di una stagione in cui Alessandro Tinaburri proverà a difendere il titolo di Campione Italiano conquistato nel 2009. Gara stupenda quella di domenica, con un buon numero di iscritti e soprattutto con piloti e vetture di alto livello, nonostante l'evento non sia inserito fra le prove valide per il Campionato Italiano. Alessandro si presentava all'esordio 2010 con l'intenzione, come sempre, di dare il massimo e per testare la vettura in vista della trasferta a Molinella (BO) il 18 aprile quando la classifica sarà valida per il campionato tricolore. La classe E a Chignolo era comunque di livello elevatissimo visto che al nastro di partenza si presentava il padrone di casa e proprietario dell'impianto Massimo Austeri con una Formula Austerik con il favore di conoscere la pista a memoria, Piotti Davide con la sua Osella che non ha bisogno di presentazioni, Apostoli Fabio col suo potentissimo Proto Suzuki, Cusi Corrado sulla nuova Predator's 600 ancora in fase di preparazione, Pagliari Walter su Osella ed appunto Alessandro con la Predator's 1000 alla prima uscita con la nuova livrea. Lo svolgimento della gara, che con i nuovi regolamenti si decide con il miglior tempo delle singole 4 manches, faceva capire subito che per i primi tre posti assoluti la partita era riservata al trio Austeri, Piotti, Apostoli, troppo potenti e prestanti le loro vetture per la Predator's di Tinaburri che comunque staccava tempi di tutto rispetto consolidando la quarta posizione durante le varie fasi di gara. Dopo una battaglia conclusasi solo dopo l'ultima manche il podio assoluto era composto dai tre piloti nell'ordine citato in precedenza seguiti da Tinaburri, Cusi e Pagliari. Una giornata che comunque dava segni positivi a tutto L.T.S. RACING TEAM per una prova svolta senza problemi di sorta e con prestazioni che se rapportate a circuiti più adatti ad Alessandro e alla sua Predator's confermano la competitività anche per la stagione 2010. Un buon inizio, anche se ai piedi del podio, che si spera sia di rilancio per una stagione ricca di successi come quella passata. Chiudiamo citando la partecipazione all'evento di Tinaburri Giorgio a bordo di una Clio N3 che partecipava per testare la vettura in vista del Rally dei Mulini previsto nel piacentino il 17 e 18 Aprile.